La critica su Storia di Manush

Close-up
Il narratore (…) conferisce a queste poche ma preziose pagine la statura di monito universale, un faro che illumina, nella notte della ragione, la sola via da seguire per salvare la vita e la dignità di milioni e milioni di sfortunati. E naturalmente salvarsi, nel nome di quella diversità che deve unirci, non dividerci, allo scopo di scambiare e tramandare tutta la bellezza e tutto il sapere che il vento continua a portare con sé.
Anton Giulio Onofri

Leggi QUI la recensione completa

Precedente OST - The Village Successivo Le strategie dell'oblio vince il Premio internazionale Lago Gerundo