L’attesa della notte – Terzo Classificato Premio Argentario 2019

L’attesa della note si classifica al Terzo Posto nel Prestigioso Premio Argentario, consegnato a Porto Ercole.

Ecco le motivazioni:

Dalla lettura dei racconti di ‘L’attesa della notte’ di Alessandro IZZI, di quella che parrebbe narrativa horror a tutto tondo, rimaniamo subito pervasi, e senza alcun dubbio, che l’adesione a tal genere non parrebbe fine a se stessa, ma che altresì diventi mezzo per alimentare altro tipo di suggestioni, cioè per parafrasare tramite i dichiarati passaggi al noir -con richiami anche al cinema impressionista tedesco-, le mostruosità della vita in divenire, in una realtà sempre più occupata da anomalie etiche, bruttezze nascoste da un mondo di superficie bieco e corrotto. Le storie dunque, pur indipendenti tra loro diventano il palinsesto di una stessa simile fenomenologia comportamentale e l’uso di elementi horror ben si adatta a rendere quel senso torbido, di inquietudine e di disagio dell’essere umano nella società moderna. L’opera è ottimamente resa con lucido e distaccato sentimento, dal lessico in perfetta sintonia con la trama, e l’autore merita a pieno titolo l’approvazione totale per l’analisi espletata in una resa persuasiva e convincente.

Presidente, Dott. Laura Pieroni

Precedente L'attesa della notte - Premio speciale Miglior romanzo Horror a Rende Successivo Solo di passaggio - Primo Premio ad Avezzano