Requiem dal buio e dal frastuono, Secondo premio Aoros

Venerdì 12 ottobre alle ore 18.00 presso l’Istituto Grenoble di Napoli (via Francesco Crispi, 86) si è tenuta la cerimonia di premiazione del Premio Nazionale di Poesia Aoros. La manifestazione, giunta alla sua seconda edizione, è dedicata alla memoria del giovane Valerio Castiello, scomparso prematuramente in un tragico incidente nell’aprile del 2015.
La giuria composta da Tullia Bartolini, Sara Bilotti, Maria Teresa Caporaso, Cinzia Caputo, Bruno Galluccio e Angelo Petrella ha assegnato a “Requiem dal buio e dal frastuono” il secondo premio con la seguente motivazione:

“Un testo sincero, in grado di raccontare le fasi del lutto: la rinuncia alle promesse attese, la rabbia, il cuore come un paese straziato, i giorni come polvere, in attesa di quel pianto che ci potrà forse salvare senza mai renderci liberi”.

 

Precedente L'attesa della notte Successivo Mice in the wall (English edition)