Una divisa – motivazioni del premio

La commissione giudicante del Premio Teatro Aurelio 2018 composta da:
Paolo Romani – Presidente
Mauro Montacchiesi – Presidente sezione Poesia
Aldo Conti – Presidente sezione Narrativa
Maria Pia Iannotta – Presidente sezione Teatro
Manuele Guarnacci, Stefania Pascucci, Giuseppe Del Signore, Silvana Rossomando
ha esaminato in forma anonima (con i soli titoli delle opere) gli elaborati giunti alla Segreteria del Premio e, successivamente, in collaborazione con la Segreteria stessa, che custodiva i dati degli Autori, ha assegnato a
Una divisa – Racconto partigiano
il secondo premio assoluto con la seguente motivazione:

Il testo prende vita in un teatro. Lo sfondo storico è quello della lotta tra nazifascisti e partigiani. Emergono tematiche forti e sempre attuali: lo sdegno di fronte all’ingiustizia di tutte le guerre, il sentimento di vigliaccheria, l’amicizia che può superare le forti divisioni della storia, il rapporto con i propri cari oltre la morte, la speranza che non può spegnersi. Testo originale, in cui l’autore è scrupolosamente attento a particolari utili ed una messa in scena sicuramente efficace.

Precedente Voyage à travers l'impossible - PHOTOGALLERY Successivo Un perché - Motivazioni del Secondo Premio Argentario