Close-up

Close-up on line nasce per proseguire e ampliare la ricerca sul cinema e l’audiovisualità condotta sulle pagine di Close-up (bimestrale in libreria).

Nasce per utilizzare a pieno le potenzialità della rete e non per trasferire dei contenuti da un supporto cartaceo a uno elettronico. Nasce per parlare di cinema in rete oltre l’aneddoto e la mondanità.

Nasce come agile strumento di approfondimento critico e di intervento sull’attualità. Nasce sotto il segno di una completa multimedialità.

Nasce affinché ognuna delle sezioni di cui la rivista si compone non si chiuda su se stessa ma apra sempre nuovi percorsi di lettura.

Nasce perché le storie della visione vanno ben oltre l’oggetto e scriverne significa anche reinventarne in chiave ipertestuale orientamenti e direzioni.

Su Close-up on line sono presenti, dopo quasi quindici anni di attività, oltre 2000 articoli a firma di Alessandro Izzi

close-up

QUI per accedere all’indice per autore.

Lascia un commento

*